Chi siamo

Missione
L’Istituto di Musica Magnificat della Custodia di Terra Santa in Gerusalemme è un centro di eccellenza nell’insegnamento e nella prassi della musica, al servizio di privati, senza distinzione di razza, lingua o religione. Nel conseguimento del proprio scopo, l’Istituto offre l’accesso a professioni musicali nel campo didattico, artistico, concertistico e liturgico.

Chi siamo
L'Istituto "Magnificat" di Gerusalemme é una Scuola di Musica sorta nel 1995 con decisione del Capitolo della Custodia Francescana di Terra Santa. L’Istituto Magnificat è legato al Conservatorio di Musica "A. Pedrollo" di Vicenza (Italia) da una convenzione di collaborazione, in virtù della quale l’Istituto ha adottato i programmi del Conservatorio per tutti i livelli di insegnamento di base (livelli A, B, C). 


Il 23 giugno 2010, il Conservatorio ha deciso di creare una sede all’estero presso ed in collaborazione con l’Istituto Magnificat, per offrire a Gerusalemme un cursus accademico in alcune discipline specifiche (pianoforte, organo, musica liturgica, canto). I corsi accademici sono stati inaugurati nell'autunno del 2015.

Attualmente la Scuola conta circa 200 allievi e 28 insegnanti, di differenti origini, Cristiani, Musulmani ed Ebrei. Due allievi dell'istituto hanno conseguito il diploma e il master nel Conservatorio di Vicenza, in pianoforte e in organo; altri allievi si sono diplomati in Germania o in Israele.

Obiettivi
L’Istituto Magnificat:
Serve i primi Luoghi Santi della cristianità a livello musicale, secondo la missione conferita all’Ordine francescano in Terra Santa.

Offre una vasta scelta di opportunità di formazione, dall’infanzia all’età adulta.

Permette ai suoi studenti di accrescere le loro conoscenze e le loro abilità in teoria e storia musicale, nella pratica strumentale, vocale e concertistica, nel campo della musica classica e contemporanea.

Offre un programma di studio riconosciuto a livello internazionale, con personale insegnante altamente qualificato e professionale.

Prepara gli studenti a percorrere un cursus universitario e carriere nel campo della musica.

Crea e promuove un clima didattico conduttore di cooperazione e di dialogo ed armonia tra gli insegnanti, gli studenti, gli impiegati ed il pubblico.

Si rivolge alla comunità locale ed internazionale con concerti e prestazioni musicali pubbliche, con lo scopo di intrattenere e di educare.